“PANE E LIBERTA'” una fiction per Di Vittorio

A Gravina, Altamura e Cerignola in ottobre le riprese della produzione Palomar

favinoUn film sulla vita del grande sindacalista pugliese ambientato nei primi del novecento

Pierfrancesco Favino, attoreLe riprese del film si effettueranno nel mese di ottobre a Gravina, per poi spostarsi (nella seconda metà del mese) ad Altamura e poi a Cerignola.
Piazza Cattedrale, rioni Piaggio e Fondovico, Biblioteca Finia, Fondazione Ettore Pomarici Santomasi le location per Gravina; piazza Duomo e museo della Civiltà Contadina le location per Altamura; il Piano delle fosse, un oliveto (di produzione della “Bella di Cerignola”) e terreni seminativi a Cerignola. Poi la troupe si spostera’ in Bulgaria per le riprese riguardanti il periodo spagnolo, quello francese e quello moscovita.
La fiction, prodotta dalla Palomar (di Carlo Degli Esposti), verrà trasmessa in prima serata su RAI UNO, nel prossimo autunno (2008) per la regia di Alberto Negrin (conosciuto per film dai cast internazionali “Il segreto del Sahara“ o “Io e il Duce“ e autore delle fiction tv “Perlasca, un eroe italiano“, “Bartali“, “L’ultimo dei Corleonesi“), la scenografia di Luciano Ricceri (lo scenografo della famosa serie televisiva “Il Commissario Montalbano”). La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Negrin insieme a Gualtiero Rosella e Pietro Calderoni.  Per il film sono state già scelte oltre 500 comparse.
una scena del filmIl volto di Di Vittorio sarà quello di Pierfrancesco Favino (nella foto), che ha già recitato in film come “Le chiavi di casa”, “Romanzo Criminale”, “La sconosciuta” e “Saturno Contro” e la serie televisiva su “Gino Bartali”. Il film ha ricevuto il sostegno della APULIA FILM COMMISSION.

Sul sito di RAI FICTION la presentazione e le immagini tratte dalla fiction.

Torna indietro

Canale YouTube

canale You Tube

Ricercaicona ricerca nel sito