• Like Us On Facebook

Documentario “Nando Tagliacozzo in Puglia”

Il documentario “Nando Tagliacozzo in Puglia“, promosso da Casa Di Vittorio in collaborazione con il Centro Sociale Evangelico, l’Istituto pugliese per la storia dell’Antifascismo e con il sostegno di Regione Puglia (Assessorato alle attività culturali), Proteofaresapere Nazionale e Banca Etica, segue il percorso di incontri, riunioni e seminari che ha visto protagonista Nando Tagliacozzo, i docenti e gli studenti delle scuole coinvolte, da gennaio a maggio 2014 nella realizzazione del progetto:  “Memoria della Shoah: i bambini e i ragazzi di fronte alla Shoah“.

L’obiettivo del progetto è quello di offrire ulteriori strumenti di lettura di quella tragedia, rendere consapevoli gli insegnati della deriva razzista e guerafondaia dell’Europa degli anni Trenta e Quaranta e porre al centro dell’attenzione anche le nostre responsabilità sulla questione dell’introduzione delle leggi razziali, dei campi d’internamento e della deportazione,  affinché tutti si diventi ancor più consapevoli promotori di una cultura fondata sul ripudio del razzismo e sulla valorizzazione della dignità individuale e collettiva.

NON dobbiamo dimenticare che oltre un milione e mezzo di giovanissime e giovani vite: bambine e bambini sono stati uccisi perché figli di ebrei; sterminati con la precisa volontà di cancellare il futuro del popolo ebraico e di tutti quanti risultavano indesiderati al regime nazista.
Il progetto sulla memoria della Shoah continua a tessere la sua tela di parole e immagini e ad unire tra loro le scuole elementari e medie pugliesi.

Il progetto, per il 2015,  continua e si inserisce anche nelle iniziative relative al 70° della liberazione. Nel 2015 si avvieranno diverse iniziative e si concentrerà l’attenzione sulla Puglia della liberazione, con un dopoguerra anticipato rispetto al resto del paese, e sull’accoglienza nei campi profughi di decine di migliaia di ebrei di diversa nazionalita, di iugoslavi, albanesi, greci, italiani provenienti dalla Dalmazia e dalle isole dello Ionio.

Torna indietro

Canale YouTube

canale You Tube

Ricercaicona ricerca nel sito