Solidarietà ai lavoratori dell’ILVA di Taranto

VERTENZA ILVA TARANTO, LA SOLIDARIETÀ DI CASA DI VITTORIO AI LAVORATORI
“NECESSARIO SUPERARE LA CONTRAPPOSIZIONE TRA PRODUZIONE INDUSTRIALE E AMBIENTE”

L’Associazione Casa Di Vittorio esprime solidarietà ai dipendenti dello stabilimento ILVA di Taranto e
alle loro famiglie certamente i più colpiti dal provvedimento di sequestro degli impianti produttivi.
Il capoluogo jonico è diventato, da ieri, il teatro di una drammatica vertenza occupazionale, ambientale,
sociale, economica e politica talmente ramificato e vasto è il tema posto dall’interruzione delle attività
produttive a causa della loro insostenibilità ambientale.
E’ necessario superare questa contrapposizione per promuovere un avanzamento della cultura
del lavoro e ambientale nei luoghi in cui l’uomo incide un’impronta più profonda e scongiurare
l’arretramento non solo economico che deriva dallo scontro ideologico e pregiudiziale.
Le istituzioni territoriali e nazionali, con il sostegno delle organizzazioni sindacali e datoriali, hanno
intrapreso un concreto percorso di miglioramento delle condizioni di sicurezza e di sostenibilità della
produzione dell’acciaio a Taranto che ora bisogna condurre a buon fine così da garantire la più efficace
mediazione degli interessi in campo.

Torna indietro

Canale YouTube

canale You Tube

Ricercaicona ricerca nel sito