Festival della Memoria – il mio Paese

CASA DI VITTORIO METTE A CONFRONTO IL BOOM ECONOMICO CON LA CRISI DI OGGI
CON ‘IL MIO PAESE’ SI CONCLUDE LA RASSEGNA ‘LAVORO DEL CINEMA-CINEMA DEL LAVORO’

Cerignola,

Si chiude a Lecce con la proiezione de ‘Il mio Paese’ la rassegna ‘Lavoro del cinema – Cinema del Lavoro’, parte integrante del progetto culturale ‘Festival della Memoria’, ciclo di manifestazioni organizzate dall’Associazione “Casa Di Vittorio” per rinnovare la lettura dell’elaborazione sindacale, politica e culturale del fondatore della CGIL.

Il film documentario firmato da Daniele Vicari offre una visione aggiornata di un’analoga opera girata alla fine degli anni ’50 per volontà del fondatore dell’ENI, Enrico Mattei; mettendo in relazione il boom economico di allora con la crisi produttiva e occupazionale di ora.

Il film sarà proiettato venerdì 10 dicembre a Lecce presso il cinema DB’Dessai, del circuito D’Autore (via dei Salesiani, 4), con inizio alle 18.00 e ingresso libero.

A confrontarsi con il pubblico sul contenuto del documentario ci saranno: Antonio Medici, uno degli sceneggiatori del film, Salvatore Arnesano, segretario CGIL Lecce, e Salvatore Coppola, sociologo. A moderare l’incontro sarà il giornalista Pierpaolo Lala.

Il progetto culturale ‘Festival della Memoria’, curato da Alessandro Langiu per conto dell’associazione Casa Di Vittorio, è cofinanziato dalla Regione Puglia-Assessorato al Mediterraneo ed è sostenuto da: CGIL Puglia, Apulia Film Commission, ‘D’Autore’ – Circuito regionale sale cinematografiche di qualità, Centro Sociale Evangelico.

Torna indietro

Canale YouTube

canale You Tube

Ricercaicona ricerca nel sito