“Braccianti: La memoria che resta” (spettacolo teatrale della Compagnia Armamaxa, 2003)

In coll. con Provincia di Bologna, Provincia di Foggia e Tracce di Teatro d’Autore

Liberamente ispirato a: La memoria che resta. Vita quotidiana, mito e storia dei braccianti  nel Tavoliere di Puglia di G. Rinaldi e P. Sobrero. [I ed. 1981, n.e. Edizioni Aramirè, Lecce 2004]

di e con: Enrico Messina, Micaela Sapienza

progetto e coordinamento: Enrico Messina, Giovanni Rinaldi

Un momento dello spettacolo Braccianti 2003

Canale YouTube

canale You Tube

Ricercaicona ricerca nel sito